Visto all’arrivo in Laos

Visto all’arrivo in Laos

Il visto all’arrivo

Rilasciato ai posti di confine del Laos e valido 30 giorni

Il modo più conveniente di ottenere un visto per il Laos, soprattutto per chi ha poco tempo, risorse ed energia e si trova troppo lontano da ambasciate/consolati laotiani.

Un visto all’arrivo di solito e’ un visto turistico (valido per 30 giorni). A volte il visto business e altri tipi di visti possono essere ritirati all’arrivo a condizione che abbiate preso in precedenza tutti gli accordi del caso e siate provvisti della lettera di approvazione (o del numero del visto d’ingresso) inviata dal Ministero degli Affari Esteri del Laos.

• Dove posso ottenere un visto del Laos all’arrivo?
• Chi può ottenere un visto del Laos all’arrivo?
• Chi non può ottenere un visto del Laos all’arrivo?
• Quali sono i documenti richiesti?
• Esenzione dal visto per il Laos, ne ho diritto?
• Quanto costa il visto del Laos all’arrivo?
• Quali sono le procedure per averlo?

visto all'arrivo 1 laos tuttolaos

Dove posso richiedere un visto all’arrivo?
Il visto all’arrivo per il Laos e’ disponibile presso:
• Aereoporti internazionali del Laos di Vientiane, Luang Prabang, Pakse e Savannakhet.
• Ponte dell’amicizia Thailandia- Laos a Vientiane, Thakaek e Savannakhet
• Stazione di Tha Naleng a Vientiane
• Posti di confine internazionali. Guardate la lista completa dei posti di confine del Laos che rilasciano il visto in arrivo.

Se avete intenzione di tentare in Laos come turista, questo e’ il modo più conveniente di ottenere il visto laotiano. Solo assicuratevi di avere un passaporto valido e di arrivare ad uno dei posti di confine che rilasciano il visto all’arrivo. Controllate le procedure richieste.

Chi può avere un visto all’arrivo?
Tutti ad eccezione dei cittadini dei paesi elencati in seguito.

Chi non può avere un visto all’arrivo?
Dal 15 ottobre 2009 i possessori di passaporto rilasciato dai paesi che seguono non possono avere un visto all’arrivo:
1) Afghanistan
2) Algeria
3) Bangladesh
4) Burundi
5) Camerun
6) Congo
7) Costa d’Avorio
8) Ghana
9) Guinea
10) Guinea Bissau
11) Giordania
12) Lesotho
13) Liberia
14) Libia
15) Mozambico
16) Nauru
17) Niger
18) Nigeria
19) Pakistan
20) Senegal
21) Sierra Leone
22) Sri Lanka
24) Suriname
24) Siria
25) Swaziland
26) Tonga
27) Turchia
28) Zambia
29) Zimbabwe

Informazioni aggiornate al gennaio 2014, da allora non sono state fatte modifiche dal Ministero degli Affari Esteri del Laos.

visto all'arrivo 2 laos tuttolaos

Secondo l’informativa n.1232 emessa il 1° ottobre 2009 dal Ministero degli Affari Esteri del Laos, i cittadini dei paesi sopra elencati devono richiedere il visto presso le ambasciate od i consolati del Laos prima di entrare nel paese.

In ogni caso fanno eccezione quelle persone che sono in visita ufficiale e posseggono una lettera di garanzia del Ministero degli Affari Esteri del Laos.

Documentazione necessaria
(per la richiesta di un visto turistico all’arrivo)

1) Passaporto in originale con almeno sei mesi di validità residui ed una pagina bianca per la stampa del visto.
2) Un modulo di richiesta del visto compilato e firmato dal richiedente (disponibile presso i posti di confine del Laos o scaricabile qui).
3) Due foto recenti formato passaporto
4) Costo del visto (in contanti)

Nota: se non dovreste avere foto vi verrà chiesta una piccola somma (pochi dollari) per scansionare la foto sul vostro passaporto ed usarla nella vostra richiesta del visto.

Esenzione dal visto del Laos
Il visto del Laos non e’ richiesto per i cittadini di vari paesi. Consultate la pagina esenzione dal visto del Laos per verificare se rientrate in tale categoria.

Costi del visto in arrivo
Di seguito una lista di costi per differenti paesi. Se il vostro paese non rientra nella lista probabilmente il costo dl visto per voi sarà di 30 dollari oppure non avete il diritto al rilascio di un visto all’arrivo per il Laos. Verificate qui per verificare se siete nella lista di coloro che non hanno tale diritto.

Paese Prezzo (dollari)

Italia 35
Australia 30
Canada 42
Cina 20
India 40
Svezia 31
USA 35
Gran Bretagna 35
Altri 30

Nonostante i Bath thailandesi siano accettati si consiglia di pagare in dollari americani, meno che non ne siate del tutto privi. Se scegliete di pagare in bath thailandesi il visto vi costerà circa 1500 bath, più o meno 46$ (non e’ noto come tale importo sia determinato).

Una cosa da ricordare quando si e’ in Laos, se si vuole risparmiare, e’ quella di pagare con la moneta richiesta, si tratti di dollari americani, kip laotiani o bath thailandesi, evitando la conversione da una valuta all’altra. Potreste dover applicare questa strategia pagando alberghi, ristoranti o negozi, soprattutto in caso di una somma rilevante.

Nota: durante i weekend, le feste ufficiali del Laos, e durante la settimana dopo le 4pm fino alle 6-8am potrebbe essere richiesto 1$ dollaro di tassa aggiuntiva, oltre alla normale tassa d’ingresso (2500 kip).

Procedure
Nella maggior parte dei posti di confine, inclusi i valichi e gli aereoporti internazionali del Laos (come Vientiane, Luang Prabang, Savannakhet e Pakse), lo sportello del visto in arrivo e’ situato nella corsia d’ingresso, prima degli uffici del controllo immigrazione.

Mettetevi in coda allo sportello per il visto, non perdete tempo a fare la fila per l’ufficio immigrazione se non avete ancora il visto, prendete allo sportello il modulo per la richiesta del visto e compilatelo (se arrivate in aereo il modulo vi dovrebbe essere stato fornito prima dell’atterraggio). Quindi consegnatelo all’addetto insieme al passaporto, due fotografie formato tessera ed ai soldi per il visto, ed aspettate di essere chiamati.

Il tempo per il rilascio del visto varia a seconda del posto di confine. Nei maggiori aereoporti ed al ponte dell’amicizia Thailandia-Laos servono circa 10-15 minuti. Al ponte dell’amicizia Thailandia-Laos ritardi possono capitare nel tardo pomeriggio, nel fine settimana e durante le feste ufficiali, sia allo sportello per il visto che all’ufficio immigrazione.

Passi per ottenere il visto all’ arrivo al ponte dell’amicizia Thailandia- Laos
E’ abbastanza semplice avere il visto presso questo punto di confine.

Se arrivate in pullman il gabbiotto per il visto e’ giusto a pochi passi da dove il pullman vi lascerà. E’ il primo gabbiotto subito precedente gli uffici del controllo immigrazione.

Se arrivate con auto privata lo sportello del visto in arrivo e’ sulla vostra sinistra dato che tutte le auto private sono dirette alle corsie d’arrivo a destra.

Gli sportelli sono numerati, quindi procedete in ordine crescente 1,2,3

Passo numero 1: ritirate il modulo per la richiesta del visto allo sportello 1# e compilatelo

Passo numero 2: riconsegnate all’addetto dello sportello 1# (oppure 2# se questo e’ aperto) il modulo compilato insieme ad 1-2 fotografie formato tessera ed i soldi per il visto, più la somma prevista se arrivate fuori dall’orario lavorativo, nel week o durante le feste pubbliche, ed aspettate di essere chiamati.

Nota: ricordate di pagare il visto in dollari americani, in bath thailandesi e’ più costoso.

Passo numero 3: quando sarete chiamati ritirate il vostro passaporto con il visto allo sportello 3#, dietro l’angolo.

Normalmente avrete il timbro sul passaporto quando lo ritirerete con il visto quindi… nessun bisogno di stare ancora in coda all’ufficio immigrazione. In ogni caso e’ buona norma controllare, prima di allontanarsi, che tutto sia in regola.

Nota: ai possessori di visto turistico e’ proibito lavorare in Laos.

 

Share